Presentato il libro “Šaptač snova” di Marina Papec

Il giorno 29 novembre 2019 è stato presentato in Biblioteca il libro di Marina Papec, „Šaptač snova“.
Marina Papec vive e lavora a Zagabria come autrice, conferenziere, traduttrice, terapista dell’anima. Viaggia molto, legge, scrive, motiva le persone a godere del momento presente, ama la natura. Si è laureata in lingua tedesca e linguistica generale presso la Facoltà di filosofia di Zagabria e ha fondato una piccola agenzia di traduzione e un centro linguistico.
La protagonista principale del libro si su un isola, nella vecchia casa del nonno, per impegnarsi a scrivere il suo romanzo, senza il presentimento che un incontro apparentemente accidentale sulla spiaggia la porterà in un viaggio oltre questa incarnazione che solleverà una valanga di domande le cui risposte sono nascoste in un solo posto – in noi stessi.
Il pubblico presente è stato coinvolto in una conversazione spontanea con Marina Papec, e con particolare interesse ha seguito i pensieri dell’autrice sull’importanza di essere coscienti di ogni momento presente.



<< >>