Con Tadija a Vučedol

Venerdì 1° dicembre 2017, si è tenuta in Biblioteca una serata letteraria dedicata alla poesia di Dragutin Tadijanović dal titolo Con Tadija a Vučedol.
Nell’ambito della mostra del Museo civico di Vukovar e della presentazione del Museo della cultura di Vučedol nel Museo Lapidarium di Cittanova, la direttrice del Museo Lapidarium ha proposto alla Biblioteca di organizzare questa serata avendo Dragutin Tadijanović tratto spesso l’ispirazione dal sito archeologico di Vučedol e dal fiume Dunav. Le poesie scritte durante il suo soggiorno a Vukovar e Vučedol sono state lette dagli alunni e dalle alunne della Scuola elementare Rivarela: Megi, Dominik, Tamara, Gaia, Erik, Reana, Laura e dalla collaboratrice del Mueso Lapidarium, Dina Kamber.
La professoressa Mirjana Benjak ha preparato un’interessante conferenza sull’importanza del poeta nell’ambito della letteratura croata, sorprendendo tutti mostrando un libro di Dragutin Tadijanović con dedica a Mirjana Benjak e con l’autografo del poeta.
Jana Opačić ha accompagnato la serata con tre brani eseguiti con la chitarra.
Ringraziamo di cuore la professoressa Gabrijela Debelić che ha aiutato gli alunni ad imparare a recitare le poesie, e la prof. Svetlana Modrušan cha ha aiutato Jana a scegliere i brani da eseguire.

<< >>