Biblioteca civica Novigrad Cittanova

Lokacija:Rivarela 7, 52466 Novigrad-Cittanova
Phone:052/729-040

Upcoming events

  • 21/11/2019 19:00 - 21/11/2019 20:00

    Pozivamo vas na predavanje prof. dr. sc. Mirjane Benjak pod nazivom „Književno-glazbena prožimanja“ koje će se održati u četvrtak, 21. studenog 2019., u 19 sati u Gradskoj knjižnici Novigrad-Cittanova.

    Prof. dr. sc. Mirjana Benjak, redovita profesorica u mirovini, godine 1999. godine doktorirala je disertacijom „Suvremena srednjoevropska pripovjedna proza u  gimnazijskoj nastavi književnosti“ na Filozofskom fakultetu u Sveučilišta u Zagrebu i stekla akademski stupanj doktorice Humanističkih znanosti, znanstvenog polja Znanost o književnosti. Godine 2000. izabrana je u zvanje docentice na Odsjeku za kroatistiku Filozofskog fakulteta u Puli Sveučilišta u Rijeci. Godine 2009. izabrana je u zvanje izvanredne profesorice na Odsjeku za kroatistiku Odjela za humanističke znanosti Sveučilišta u Puli. Godine 2014. izabrana je u zvanje redovite profesorice. Nastavila je predavati i držati seminare iz kolegija koji se odnose na metodiku književnog odgoja i obrazovanja do umirovljenja 2015. Sveučilište Jurja Dobrile dodijelilo joj je 2014. priznanje za ostvareni doprinos djelovanju i razvoju Sveučilišta.

    ***
    Siete cordialmente invitati alla conferenza del titolo "Književno-glazbena prožimanja“ (Intrecci letteraio-musicali) che si terrà il 21 novembre 2019. alle ore 19 dalla prof.ssa Mirjana Benjak, dott. ric.

    Mirjana Benjak, professoressa ordinaria in pensione, nel 1999 completata il suo dottorato di ricerca con la tesi "Prosa narrativa contemporanea dell'Europa centrale nell'insegnamento della letteratura nei ginnasi" presso la Facoltà di Filosofia dell'Università di Zagabria e ha conseguito il titolo accademico di Dottoressa in lettere nel campo scientifico Scienza della letteratura. Nel 2000 è stata eletta docente presso il Dipartimento di lingua croata della Facoltà di Filosofia di Pola, Università di Fiume. Nel 2009 è stata eletta Professoressa associata presso il Dipartimento di lingua croata, sezione Studi umanistici, Università di Pola. Nel 2014 è stata eletta professoressa ordinaria. Ha continuato a insegnare e tenere seminari in corsi concernenti la metodologia dell'educazione letteraria fino al suo pensionamento nel 2015. L'Università Juraj Dobrila le ha assegnato nel 2014 un riconoscimento per il suo contributo al lavoro e allo sviluppo dell'Università.

  • 29/11/2019 19:00 - 29/11/2019 20:00

    Pozivamo vas na predstavljanje romana „Šaptač snova“ Marine Papec koje će se održati 29. studenog 2019. u 19 sati.

    „Šaptač snova“ je priča o bezuvjetnoj ljubavi, o putovanju kroz živote što briše granice vremena i prostora, priča koja zadire duboko ispod površine, ondje gdje smo najstvarniji, i navodi nas na suočavanje s onim najskrivenijem u nama. Žena Dijete se povlači na Otok, u staru djedovu kuću, kako bi se posvetila pisanju svog romana, ni ne sluteći da će je naizgled slučajni susret na Plaži odvesti na putovanje izvan ovog utjelovljenja koje će pokrenuti lavinu pitanja čiji se odgovori skrivaju na jednom jedinom mjestu - u nama...

    Marina Papec živi i radi u Zagrebu kao autorica, predavačica, prevoditeljica, terapeutkinja za dušu. Mnogo putuje, čita, piše, motivira ljude da uživaju u sadašnjem trenutku, kuha za obitelj i prijatelje, priprema slastice, boravi u prirodi, istražuje sebe i svijet te provodi vrijeme sa suprugom, djecom i psom, nastojeći uvijek biti svjesna neodoljive ljepote postojanja. Diplomirala je germanistiku i opću lingvistiku na Filozofskom fakultetu u Zagrebu te je osnovala malu prevodilačku agenciju i jezični centar.

    ***
    Siete invitati alla presentazione del romanzo "Šaptač snova" di Marina Papec, che si terrà il 29 novembre 2019 alle ore 19:00.
    "Šaptač snova" è una storia sull'amore incondizionato, di un viaggio attraverso vite che cancella i confini del tempo e dello spazio, una storia che scorre profondamente sotto la superficie, dove siamo più reali, e ci porta a confrontarci con quello che è più nascosto in noi. La Donna Bambina si reca sull'Isola, nella vecchia casa del nonno, per impegnarsi a scrivere il suo romanzo, senza il presentimento che un incontro apparentemente accidentale sulla spiaggia la porterà in un viaggio oltre questa incarnazione che solleverà una valanga di domande le cui risposte sono nascoste in un solo posto - in noi stessi...
    Marina Papec vive e lavora a Zagabria come autorice, conferenziere, traduttorice, terapista dell'anima. Viaggia molto, legge, scrive, motiva le persone a godersi il momento presente, cucina per la famiglia e gli amici, prepara dolci, ama la natura, esplora se stessa e il mondo e trascorre il tempo con il marito, i figli e il cane, cercando sempre di essere consapevole dell'irresistibile bellezza dell'esistenza. Si è laureata in lingua tedesca e linguistica generale presso la Facoltà di filosofia di Zagabria e ha fondato una piccola agenzia di traduzione e un centro linguistico.

<< >>